Klim Cool Plus, cos’è?
È un dissipatore marchiato KLI,M una nuova azienda che vuole entrare nelle case e nei cuori di tutti con i suoi prodotti. Tale dissipatore è abbastanza compatto ed anche abbastanza potente, da utilizzare in accoppiata ai nostri pc portatili.

Esso si presenta in una scatola dall’aspetto accattivante con, frontalmente, il logo dell’azienda ed il nome del prodotto in bella vista. Aprendo la scatola possiamo trovare il dissipatore, dei rialzi in spugna spessa con uno strato biadesivo, 4 bocche in silicone di varia grandezza da applicare al dissipatore per aderire alla fenditura nel portatile dove verrà collocato l’oggetto per far si che esso tiri l’aria verso se stesso e non la faccia disperdere, il cavo d’alimentazione USB ed infine i manuali.

Il prodotto si presenta abbastanza solido, con una grandezza tutto sommato non eccessiva (ricordiamoci che all’interno ha un dissipatore passivo ed una ventola da più di 3000RPM), con un corpo in alluminio spazzolato e plastica rigida e ben fatta (non ha nessun tipo di scricchiolii). Collocato sopra di esso abbiamo la dicitura KLIM che, una volta collegato il dissipatore, si lluminerà, il tasto d’accensione, il tasto per cambiare colore al led che illumina la dicitura KLIM, un display che ci monitora gli RPM della ventola ed una manopola che ci permette di aumentare o diminuire gli RPM, così da avere più o meno dissipazione, a seconda di cosa stiamo facendo o di quanto vogliamo dissipare il pc.

Adesso passiamo ai fatti: come si comporta questo dissipatore? Funziona? Quanto dissipa?
Ho voluto provare tale dissipatore su più PC nelle più disparate situazioni; Normale utilizzo, utilizzo da gaming, mentre si fa un benchmark, mentre si lavora ed a computer fermo. Dopo 15 giorni di prove posso confermare che, utilizzando tale oggetto, le temperature dei PC che ho avuto sotto mano sono scese significativamente. Si parla della media dei 10 gradi in meno su tutti i fronti; Scheda madre, processore, scheda video. Persino gli HDD ed SSD hanno avuto una diminuzione delle temperature. 10 gradi non saranno tantissimi, pensandoci si direbbe che sono quasi niente, ma quei 10 gradi possono salvare e conservare le condizioni dell’hardware del pc, così da allungarne la vita.

In sunto, consiglio l’acquisto di tale dissipatore? È davvero necessario nella normale amministrazione?
La mia risposta è si, esso è quasi indispensabile se si vuole allungare la vita del proprio PC e se si vogliono delle temperature inferiori e stabili (ricordiamoci agli sbalzi di temperatura causati dal luogo in cui stiamo utilizzando lo stesso). Alla cifra irrisoria a cui viene venduto è una manna dal cielo, oltre ad essere, visivamente, un oggetto accattivante ed al tempo stesso bello da vedere

Il link per acquistare è QUI ed è possibile portartsi a casa tale dissipatore alla modica cifra di €29.90, un niente per salvaguardare il nostro amato PC

CONDIVIDI
Articolo precedenteBeelink GT1 – Tv Box economico in offerta su Gearbest a 65$
@CoFounder & @SocialManager at NewsZIlla.it | Mi chiamo Nicola, ho 22 anni, ed è ormai da tantissimo tempo che lavoro affianco al mio collega ma soprattutto amico William (0x1d3). I nostri progetti hanno variato da metino (un forum su tematiche del gioco MMORPG Metin2) a tecnologia generale, a hosting dominio e testate giornalistiche (all'epoca TheNewsMode). Possiedo un Samsung Galaxy Note 3 Neo e un Galaxy Tab 10.1